Come fanno all’estero

igloo dm 1444Abbiamo informazioni di come in Germania sia stato affrontato il problema delle distanze tra edifici con pareti finestrate. Sembra la scoperta dell’acqua calda, ma in Italia non ci ha pensato nessuno.
Quando una persona presenta un progetto in Comune, questo deve essere firmato dal proprietario della casa da costruire (come in Italia) e da tutti i confinanti con il lotto dove si costruirà. La firma dei vicini garantisce al proprietario ed al Comune che i vicini non hanno nulla da ridire sul progetto presentato e cioè che nulla leda i diritti che la legge riconosce. Comunque la firma è contestualmente una rinuncia ad essi. Se qualcuno non firma viene contattato dal Comune ed ha tempo un mese per presentare le motivazioni. In caso contrario è come se avesse firmato.
Sia in Francia che in Inghilterra ci sono le distanze tra edifici che garantiscono la luce e l’aria, ma non abbiamo notizie di come siano garantite.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>